Ultimo aggiornamento alle 8:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Picchia la moglie e la minaccia con un martello, arrestato

LAMEZIA TERME Un pugno sul volto, la paura, la fuga per rifugiarsi da una vicina e, infine, la richiesta di soccorso ai carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme.I militari arrivati in via Friul…

Pubblicato il: 02/03/2016 – 18:21
Picchia la moglie e la minaccia con un martello, arrestato

LAMEZIA TERME Un pugno sul volto, la paura, la fuga per rifugiarsi da una vicina e, infine, la richiesta di soccorso ai carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme.
I militari arrivati in via Friuli una donna in stato di shock, con una grossa ecchimosi sullo zigomo sinistro frutto di un pugno al volto sferratole dal marito Stefano Caruso, 46 anni. L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per altri procedimenti penali era persona nota alle forze dell’ordine. Adesso Caruso, arrestato per maltrattamenti in famiglia e furto si trova agli arresti domiciliari presso la struttura “Malgrado Tutto” di Lamezia Terme. L’uomo non si era, infatti, limitato a sferrare un pugno alla propria moglie ma l’aveva anche minacciata con un martello che i carabinieri, guidati dal capitano Fabio Vincelli, hanno ritrovato nell’abitazione della coppia dopo avere appurato gli ingenti danni che il lancio del corpo contundente aveva provocato all’interno dell’appartamento. Oltre all’accusa di maltrattamenti in famiglia, Caruso è accusato anche di furto per allaccio abusivo alla rete elettrica nonché alla rete del gas.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x