Ultimo aggiornamento alle 12:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Pd, Roma deciderà su Crotone

CROTONE Come nel gioco dell’oca, a Crotone il Pd sceglie di tornare al punto di partenza. Arturo Crugliano Pantisano, l’unico candidato a sindaco rimasto in campo dopo il dietrofront di Anna M…

Pubblicato il: 21/03/2016 – 16:42
Pd, Roma deciderà su Crotone

CROTONE Come nel gioco dell’oca, a Crotone il Pd sceglie di tornare al punto di partenza. Arturo Crugliano Pantisano, l’unico candidato a sindaco rimasto in campo dopo il dietrofront di Anna Melillo, ha infatti scritto una lettera al vicesegretario nazionale del partito Lorenzo Guerini e al segretario regionale Ernesto Magorno in cui dichiara la disponibilità a fare (se necessario) anche un passo indietro rispetto alla volontà di guidare la coalizione alle prossime elezioni. Pantisano – che, tra l’altro, è anche il segretario provinciale del partito – nella missiva chiede un incontro per provare a uscire dall’impasse, «alla luce del fatto che a seguito del ritiro dalle primarie di Melillo, che lasciano lo scrivente come unico candidato a sindaco, frutto di un’ampia condivisione del partito cittadino e al fine di individuare tutti insieme la migliore risposta che il nostro partito possa offrire alla città nell’imminenza delle elezioni amministrative».
Un colpo a sorpresa, quello di Crugliano Pantisano, finalizzato a smuovere le acque stagnanti di un centrosinistra ancora fermo al palo: «Offro il mio contributo e la mia disponibilità per trovare insieme la soluzione migliore, che sia anche e soprattutto nell’interesse generale».  È probabile che l’intricata matassa adesso possa essere al centro di un confronto tra la segretaria nazionale, quella regionale e i maggiori rappresentanti istituzionali del partito. Finora le trattative portate avanti dai livelli locali non hanno prodotto risultati concreti e, con questa mossa, Pantisano tenta di spostare la discussione fuori dai confini pitagorici.
Per una coalizione (il centrosinistra) che è ancora in mezzo al guado, ce n’è un’altra (sarebbe più corretto parlare di singolo partito) che ha finalmente deciso: è il Movimento 5 Stelle. I pentastellati hanno ufficializzato la discesa in campo di Ilario Sorgiovanni. Sarà lui il candidato a sindaco del M5S. La designazione di Sorgiovanni è stata certificata dallo staff nazionale del Movimento e pone la parola fine a una lunga contrapposizione tra le due maggiori fazioni della formazione politica. 

LE MOSSE DI SCULCO Intanto l’area che fa riferimento alla consigliera regionale ha deciso su chi puntare: è Ugo Pugliese il candidato prescelto per tentare di conquistare la città dopo il decennio targato Peppino Vallone. Attorno al presidente dello yachting club di Crotone sta prendendo una coalizione che vede come capofila i movimenti “Demokratici” e “Calabria in Rete”. Su Pugliese dovrebbero poi convergere i centristi dell’Udc e quelli del Cdu. La presentazione ufficiale del candidato a sindaco e dello schieramento è in programma per mercoledì. «Siamo pronti – spiega la consigliera regionale – a parlare alla città per iniziare un lavoro di riscatto che le consenta di essere protagonista del suo futuro e di svolgere un ruolo importante nello scacchiere politico regionale. Crotone – prosegue sempre Sculco – è una città che vanta grandi tradizioni democratiche e una prestigiosa storia plurimillenaria, perciò ha necessità di una classe dirigente che si impegni, senza risparmio di energie, per portarla oltre la disastrata condizione economica e sociale in cui anni ed anni di cattiva amministrazione l’hanno relegata». Ogni riferimento al Pd è puramente è voluto. Alleati a Catanzaro, divisi a Crotone. Strane le dinamiche di questo centrosinistra calabrese. 

an. ri.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x