Ultimo aggiornamento alle 14:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Sorical: entro Ferragosto in funzione l’acquedotto Medma

C«La Sorical metterà in funzione entro la seconda settimana di agosto il nuovo impianto di potabilizzazione dello schema acquedottistico Medma che alimenta i comuni di Ricadi, Joppolo, Tropea e Nic…

Pubblicato il: 23/07/2016 – 9:54
Sorical: entro Ferragosto in funzione l’acquedotto Medma

C«La Sorical metterà in funzione entro la seconda settimana di agosto il nuovo impianto di potabilizzazione dello schema acquedottistico Medma che alimenta i comuni di Ricadi, Joppolo, Tropea e Nicotera». È quanto hanno annunciato il commissario liquidatore della società di gestione delle risorse idriche della Regione, Luigi Incarnato e il direttore tecnico della società Sergio De Marco. «L’investimento di Sorical per l’intero schema – è detto in un comunicato diffuso dalla società – è di circa un milione di euro e consiste nella predisposizione della nuova linea di filtraggio dell’acqua. Parimenti proseguono le attività finalizzate alla realizzazione e attivazione di una nuova interconnessione tra l’acquedotto Medma e gli schemi acquedottistici Petrace e Anguilla. Si è in attesa della pronunciamento di Rfi che dovrà validare il progetto di rimessa in esercizio dell’acquedotto essendo il tracciato della condotta regionale adiacente alla linea ferroviaria per circa 1,5 chilometro». «Nel corso della riunione svoltasi ieri in Prefettura a Vibo Valentia – riporta ancora il comunicato – il direttore tecnico De Marco ha dato conto dell’esito di recenti analisi dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia che ha validato la conformità dell’acqua ai parametri i legge e ha spiegato i motivi dell’intorbidimento dell’acqua erogata dai rubinetti. Ciò è dovuto alla mobilitazione dei sedimenti che derivano dall’ossidazione del ferro e del manganese presenti in origine nelle acque di falda. Ciò, comunque, non ha alcun riflesso su potenziali scenari di rischio sanitario atteso che la legge fissa in 50 microgrammi/litro i limiti, mentre per le acque imbottigliate e in commercio il limite è fissato in 500 microgrammi/litro».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x