Ultimo aggiornamento alle 19:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

«A Rossano nessuno ha discriminato le Rivoltelle»

ROSSANO «Da parte nostra non c’è stato alcun pensiero discriminante nei confronti di nessuno». Lo ha detto al’Ansa don Clemente Caruso, parroco della chiesa di contrada Piragineti di Rossano, davan…

Pubblicato il: 02/08/2016 – 14:51
«A Rossano nessuno ha discriminato le Rivoltelle»

ROSSANO «Da parte nostra non c’è stato alcun pensiero discriminante nei confronti di nessuno». Lo ha detto al’Ansa don Clemente Caruso, parroco della chiesa di contrada Piragineti di Rossano, davanti alla quale si sarebbe dovuto svolgere il concerto, poi saltato, delle Rivoltelle. «Se la componente del Comitato organizzatore della festa in cui si sarebbero dovute esibire le Rivoltelle ha espresso una sua personale opinione – ha aggiunto il parroco – questa non è da riferire assolutamente al pensiero generale della comunità, che invece è in linea con il pensiero della Chiesa, cioè accogliente nei confronti di tutti e lontana da qualsiasi giudizio. È stata montata, a mio parere, una polemica ed è stata strumentalizzata la notizia, così come hanno affermato le stesse Rivoltelle sulla loro pagina ufficiale facebook». «Tengo inoltre a precisare – ha detto ancora don Clemente – che non è stato annullato nessun concerto perché di fatto non è stato mai sottoscritto alcun contratto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x