Ultimo aggiornamento alle 14:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Muore dopo il rientro in ospedale, l'autopsia non chiarisce

CASSANO ALLO JONIO È stata eseguita oggi l’autopsia sul corpo di Maria Francesca Bellizzi, la 43enne cassanese morta il 6 dicembre scorso nella sua abitazione a Lauropoli dopo che lo stesso pomerig…

Pubblicato il: 14/12/2016 – 20:55
Muore dopo il rientro in ospedale, l'autopsia non chiarisce

CASSANO ALLO JONIO È stata eseguita oggi l’autopsia sul corpo di Maria Francesca Bellizzi, la 43enne cassanese morta il 6 dicembre scorso nella sua abitazione a Lauropoli dopo che lo stesso pomeriggio si era recata nel pronto soccorso dell’ospedale di Castrovillari.
L’esame, secondo quanto si è appreso, non ha dissipato tutti i dubbi sulle cause del decesso ma saranno necessari, a dire dei consulenti, i risultati degli esami istologici. «Si tratta di una situazione che necessita di ulteriori accertamenti. Al momento non sono emersi fatti macroscopici. Dobbiamo aspettare i risultati degli esami istologici». È quanto hanno riferito i periti che hanno partecipato all’esame autoptico, Francesca Tarantino di Bari, nominata come consulente del sostituto procuratore Angela Contimisio, Flavio Ottavio Stefano, in rappresentanza della famiglia Bellizzi, e Giuseppe Maurelli, in rappresentanza di una delle due persone che la Procura del Tribunale di Castrovillari ha iscritto nel registro degli indagati.
Intanto, domani pomeriggio, nella chiesa dei Sacri Cuori di Gesù e Maria di Lauropoli, si svolgeranno i funerali della donna.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x