Ultimo aggiornamento alle 22:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«A due giorni dalle primarie non sappiamo dove votare»

COSENZA «Registriamo con stupore che la commissione provinciale per il congresso del Pd di Cosenza, convocata per le ore 11,00 di stamane, è stata rinviata alle 16,30. La commissione doveva stabili…

Pubblicato il: 27/04/2017 – 9:01
«A due giorni dalle primarie non sappiamo dove votare»

COSENZA «Registriamo con stupore che la commissione provinciale per il congresso del Pd di Cosenza, convocata per le ore 11,00 di stamane, è stata rinviata alle 16,30. La commissione doveva stabilire e deliberare l’ubicazione dei seggi elettorali in ogni singolo comune della provincia per consentire il regolare svolgimento delle operazioni di voto per le Primarie del Partito democratico». È quanto affermano, in una nota, gli esponenti del coordinamento provinciale di Cosenza e regionale della “Mozione Orlando”. «È assurdo – sostengono – che, a soli due giorni dalle Primarie, gli elettori e gli iscritti del Pd non sappiano dove votare per uno dei tre candidati alla segreteria nazionale del Partito democratico. Tutto ciò mette in discussione il regolare svolgimento delle elezioni primarie del Pd che qualcuno ha deciso di celebrare in clandestinità e di impedire una larga e democratica partecipazione». 
«Abbiamo investito – conclude – di questo episodio gravissimo la Commissione nazionale per il congresso del Pd e non escludiamo l’eventualità di mettere in essere iniziative che ci portino a non partecipare a queste che, più che una elezioni primarie, sembrano una vera e propria farsa». 

IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE DI GARANZIA: NESSUNA IRREGOLARITÀ Alla nota degli orlandiani replica Alessandro Porco, presidente della Commissione di garanzia per il congresso: «In riferimento al comunicato stampa della mozione Orlando sull’ubicazione dei seggi per le primarie – dice –, è mia cura precisare che l’ubicazione dei seggi è stata decisa dalla commissione provinciale per il congresso nei scorsi giorni. Mancavano a ieri 5 piccoli comuni che per problemi organizzativi hanno comunicato l’ubicazione nella giornata di oggi: ecco perché nel pomeriggio si riunirà la commissione provinciale di garanzia, alla quale siamo certi che I referenti della mozione Orlando parteciperanno con animo collaborativo e sereno, per definire la distribuzione dei seggi. L’organizzazione della giornata del 30, come i compagni orlandiani sanno, procede in maniera regolare e trasparente e ci auguriamo che l’appuntamento di domenica possa essere per tutti un’occasione per attestare l’affidabilità, la concretezza e il valore del nostro partito».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x