Ultimo aggiornamento alle 12:32
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

«Sui rifiuti la Regione sostenga i Comuni»

LAMEZIA TERME Fare il punto sullo stato dell’arte per quanto riguarda l’ambiente, tra incendi, discariche e balneazione. Questi gli argomenti della nuova puntata di Hashtag in onda mercoledì alle 2…

Pubblicato il: 05/07/2017 – 10:16
«Sui rifiuti la Regione sostenga i Comuni»

LAMEZIA TERME Fare il punto sullo stato dell’arte per quanto riguarda l’ambiente, tra incendi, discariche e balneazione. Questi gli argomenti della nuova puntata di Hashtag in onda mercoledì alle 21 su Rtc (canale 17 del digitale terrestre) condotta dal direttore del Corriere della Calabria, Paolo Pollichieni, che vedrà come ospite Francesco Falcone, responsabile di Legambiente Calabria. Alla luce anche del rapporto sugli Ecoreati e sull’imminente arrivo di Goletta Verde, che farà tappa il 16  e il 17 luglio a Roccella Jonica e il 19 a Cariati.
Immancabile una finestra politica: «Si deve ripartire – ha detto Falcone – da un rilancio di Calabria Verde che negli ultimi anni ha funzionato bene a dispetto dell’immagine negativa che è stata disegnata in alcuni programmi».
Una lunga digressione per quanto riguarda invece i rapporti con la Regione. «Come Legambiente abbiamo avuto un’ottima interlocuzione con il presidente Oliverio, con gli assessori Rizzo e Russo. Però quello che ci è mancato in questo periodo sono state però le risposte – ha detto Falcone -. Sono state raccolte le nostre osservazione per quanto riguarda il Piano regionale rifiuti ma questo non ci basta perché non può bastare per risolvere le numerose criticità». «Ci stiamo battendo contro l’ampliamento della discarica di Scala Coeli e per quanto riguarda la vicenda di Celico. Noi abbiamo chiesto alla Regione di sostenere i Comuni per la costituzione di ambiti territoriali ottimali e delle aree di raccolta ottimali (Aro). Non possiamo solo pensare alla raccolta della differenziata ma anche all’economia circolare, alle industrie e alle aziende che possono trarne beneficio. La Regione – spiega il responsabile di Legambiente Calabria – è ok dal punto di vista normativo ma ora è il momento di spingere e di stimolare i Comuni affinché si mettano insieme e diano continuità a quest’azione politica». 
Poi un focus sugli ecoreati, a pochi giorni dalla presentazione del rapporto che da una parte ha visto la diminuzione dei reati ambientali ma dall’altro ha messo in evidenza come viene registrato un reato contro l’ambiente ogni tre ore. A questo proposito, il direttore Pollichieni ha fatto riferimento all’importanza di un’interdittiva antimafia, prendendo spunto anche dalle parole del Procuratore Gratteri, anche per le aziende che commettono reati contro l’ambiente. «C’è già stato un passo in avanti e un cambio di marcia con legge sugli ecoreati ma ora – ha proseguito Falcone – bisogna puntare sulle black list e su un’etica sociale e di impresa».
E sulla politica e su possibili candidature dei soci, infine, Falcone non ha dubbi. «La nostra forza, anche a livello nazionale, è quella di essere apartitici».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x