Ultimo aggiornamento alle 21:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Rientrato il blocco al Porto di Gioia Tauro

GIOIA TAURO È terminata da poco, dopo un incontro in Prefettura convocato dal prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari, la protesta dei portuali di Gioia Tauro licenziati che ha bloccato lo scal…

Pubblicato il: 01/09/2017 – 14:10
Rientrato il blocco al Porto di Gioia Tauro

GIOIA TAURO È terminata da poco, dopo un incontro in Prefettura convocato dal prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari, la protesta dei portuali di Gioia Tauro licenziati che ha bloccato lo scalo calabrese dalle 13 di oggi. Il Prefetto ha convocato per lunedì un tavolo alla presenza dell’Autorità portuale, della Medcenter, dell’Agenzia di lavoro portuale, dell’Ispettorato del lavoro e dell’Inps. I lavoratori licenziati presenti all’incontro hanno chiesto al prefetto di essere assunti nell’Agenzia e di non essere trattati da disoccupati. «Vogliamo lavorare» è stata la richiesta a di Bari. Al termine dell’incontro, la delegazione ha illustrato agli altri manifestanti gli esiti della riunione ed il blocco, iniziato intorno alle 13 di oggi, davanti al gate del porto è stato tolto.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x