Ultimo aggiornamento alle 22:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Lavoro nero, quattro aziende sospese nel Reggino

Al termine dei controlli dei carabinieri sono state contestate violazioni amministrative per 27mila euro

Pubblicato il: 11/04/2018 – 19:33
Lavoro nero, quattro aziende sospese nel Reggino

REGGIO CALABRIA I carabinieri di Reggio Calabria hanno adottato provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale per impiego di personale non risultante dalla documentazione obbligatoria. In particolare in un’azienda agricola a Rosarno e operativa a Rizziconi erano impiegati 3 lavoratori in “nero” su 4 controllati; in una carrozzeria con sede a San Giorgio Morgeto sono stati sorpresi 2 lavoratori in “nero” su 2 controllati; in un esercizio pubblico (bar) a Siderno era impiegato 1 lavoratore in “nero” su 3 controllati; in una falegnameria di Laureana di Borrello 1 lavoratore in “nero” su 1 controllato. Complessivamente sono state contestate violazioni amministrative per 27 mila euro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x