Ultimo aggiornamento alle 12:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Rossano, sequestrata una pista di cross abusiva

Sigilli a un’area di sei ettari di proprietà del Comune. Nel circuito si esibivano anche minorenni

Pubblicato il: 30/04/2018 – 18:11
Rossano, sequestrata una pista di cross abusiva

COSENZA I militari della stazione carabinieri forestale di Rossano hanno nei giorni scorsi posto sotto sequestro un’area di sei ettari di proprietà del Comune di Rossano in località “Castania-Rinacchio” dove al suo interno è stata realizzata una pista-circuito per motocross. I controlli hanno appurato che tale circuito, realizzato abusivamente da ignoti e frequentato spesso da moto di competizione e anche da giovani minorenni che esercitano tale attività. L’area interessata al sequestro rientra all’interno di un comprensorio boschivo identificato quale Sito di Interesse Comunitario (Sic) meglio conosciuto come “Foreste Rossanesi”. Avendo i militari spesso notato nella zona moto da cross hanno avviato una verifica sulla regolarità del circuito che si estende per 1.300 metri e si ramifica in altre parti con salti e dossi. Le verifiche hanno accertato che non esiste alcun titolo autorizzativo riferito alla particella interessa al circuito nonostante lo stesso esista da tempo. Inoltre si è evidenziato come il forte stato di pericolosità dello stesso e per gli stessi frequentatori in quanto non esiste nessuna forma di sicurezza con concreti rischi per la privata e pubblica incolumità riferita non solo ai praticanti del motocross ma anche agli spettatori. Si è pertanto proceduto al sequestro dell’area interessata alla pista. Sequestro convalidato dal sostituto procuratore della Repubblica di Castrovillari Luca Priviterio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x