Ultimo aggiornamento alle 14:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Pesca di frodo nella Locride, sequestrato un quintale di prodotti ittici

Esemplari di tonno rosso e di pescespada sono stati trovati a bordo di un natante non autorizzato. A scoprirli la Guardia costiera

Pubblicato il: 07/07/2018 – 12:36
Pesca di frodo nella Locride, sequestrato un quintale di prodotti ittici

SIDERNO Cento chili di pescato sono stati sequestrati dalla Guardia costiera a Siderno a seguito di controlli e verifiche sul litorale della Locride.
In particolare, a bordo di un imbarcazione da diporto non autorizzata a tali tipologie di pesca, sono stati trovati 86 chili di tonno rosso e 20 di pesce spada.
Ai responsabili è stata comminata una sanzione amministrativa per un importo pari quasi a 34mila euro, per detenzione illegale di prodotto ittico.
Dopo l’ispezione da parte del Servizio veterinario “Area B” di Locri, che lo ha giudicato idoneo al consumo umano, il pescato è stato devoluto in beneficienza ad istituti caritatevoli della zona.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x