Ultimo aggiornamento alle 14:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Paziente morto a Locri, i commissari inviano i Nas

La decisione dopo il decesso di un 90enne trasferito con grave ritardo in Rianimazione a causa di un guasto agli ascensori

Pubblicato il: 13/01/2019 – 9:42
Paziente morto a Locri, i commissari inviano i Nas

LOCRI Dopo la morte del paziente all’ospedale di Locri, deceduto in seguito ad un arresto cardiaco dopo essere stato trasferito con grave ritardo nel reparto di Rianimazione nello stesso ospedale a causa di un guasto dell’ascensore (qui la notizia), i commissari governativi alla Sanità hanno immediatamente disposto l’invio dei Nas all’interno del nosocomio. L’ispezione servirà a chiarire e ad avviare urgenti indagini sulle condizioni della struttura.
A denunciare l’episodio è stato il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, attraverso la sua pagina Facebook. Il parlamentare di Forza Italia, Marco Siclari, ha annunciato un’interrogazione parlamentare.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x