Ultimo aggiornamento alle 11:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Liste pulite, Graziano risponde all'appello di Libera Corigliano-Rossano

CORIGLIANO ROSSANO Legalità, sicurezza, anticorruzione, politiche sociali. Quattro cardini sui quali puntare, soprattutto alle elezioni amministrative e Giuseppe Graziano raccoglie l’invito. Nei gi…

Pubblicato il: 26/03/2019 – 18:48
Liste pulite, Graziano risponde all'appello di Libera Corigliano-Rossano

CORIGLIANO ROSSANO Legalità, sicurezza, anticorruzione, politiche sociali. Quattro cardini sui quali puntare, soprattutto alle elezioni amministrative e Giuseppe Graziano raccoglie l’invito.
Nei giorni scorsi Gennaro De Rose, il referente di Corigliano Rossano di Libera, l’associazione contro le mafie, ha lanciato un appello affinché candidati a sindaco e coalizioni assumano impegni chiari sui grandi temi comunitari come, appunto, legalità, sicurezza, anticorruzione, politiche sociali.
Un chiamata alla quale l’ex consigliere regionale, candidato a sindaco alle prime elezioni comunali di Corigliano Rossano previste per il 26 maggio, ha subito risposto.
«Noi ci siamo – dichiara Graziano, che sabato prossimo alle 17,30 al cinema Metropol a Corigliano presenterà ufficialmente la coalizione e la candidatura – e non possiamo non esserci, in prima linea, nella lotta a tutte le mafie e alla sopraffazione. Diamo disponibilità ad un incontro con il presidio di Libera e con tutte le associazioni aderenti, avendo piacere di confrontarci e di poter ospitare all’interno nel nostro programma elettorale proposte e suggerimenti per costruire, nel segno della partecipazione e della condivisione, una città sicura e legale che sappia unire e combattere, insieme ai cittadini, il malaffare, le sopraffazioni e la criminalità. Con liste pulite che, insieme, sottoscriveranno un protocollo di legalità e trasparenza per il governo della nuova città».
Giuseppe Graziano rammenta anche i suoi esordi in politica «sotto il segno delle parole e dell’insegnamento di Giovanni Falcone. L’uomo che pagò con la sua vita la speranza del cambiamento. Oggi, nella memoria e nell’esempio di persone e cittadini come il giudice Falcone vogliamo impegnarci per un mondo migliore e per una Corigliano Rossano che sappia davvero unire le aspirazioni della gente e porre le sue fondamenta sulla legalità e la trasparenza. Noi a questo non vogliamo rinunciare. Anzi – avanza l’ex segretario questore del Consiglio regionale – vogliamo farci promotori positivi di un’esperienza politica nuova che sia quanto più inclusiva di idee. E non è un caso se la prossima campagna elettorale della nostra coalizione, che affronteremo con lo spirito di chi vuole proporsi alla città con una visione chiara delle cose, sarà pensata proprio per portare all’interno del nostro contenitore politico le esperienze e la visione di città che ha la gente».
Per questi motivi la coalizione a sostegno di Graziano ha predisposto una piattaforma web che sarà attiva dal prossimo martedì 2 aprile. Ogni cittadino, liberamente potrà fornire le sue proposte.
«Del resto, un buon amministratore deve essere soprattutto un bravo interprete dei bisogni della sua comunità – chiosa Giuseppe Graziano – per aggredire e cercare risolvere i problemi che ci sono». (lula)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x