Ultimo aggiornamento alle 11:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Operazione “Santavenere”, si costituiscono i fratelli Giorgi a San Luca

I due, posti ai domiciliari, sono tra le 12 persone coinvolte nell’inchiesta sulla coltivazione intensiva di cannabis nella Locride

Pubblicato il: 26/07/2019 – 10:27
Operazione “Santavenere”, si costituiscono i fratelli Giorgi a San Luca

SAN LUCA I carabinieri della Stazione di San Luca hanno arrestato e posto ai domiciliari i fratelli Sebastiano e Daniele Giorgi (24 e 29 anni), entrambi braccianti agricoli del luogo, poiché destinatari di un provvedimento cautelare emesso dal Gip di Locri su richiesta della locale Procura. I due fratelli, che si erano resi irreperibili dal 24 luglio scorso e che si sono costituiti ai carabinieri, sono tra le 12 persone coinvolte nell’indagine “Santavenere” – condotta dai carabinieri del comando provinciale di Reggio e della Compagnia di Bianco con il supporto operativo dello squadrone eliportato “Cacciatori” – che ha portato alla luce l’operatività di un sodalizio criminale a San Luca dedito alla coltivazione intensiva di marijuana. Già nella giornata di martedì, un altro degli indagati, il 26enne Ivan Esposito, risultato in un primo momento irreperibile, si era costituito presso la Casa Circondariale di Locri.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x