Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Gratteri: «Boss gay? Non un giudizio morale ma un racconto dei fatti»

Il procuratore di Catanzaro: «Mai adombrato considerazioni di genere o sulle libertà sessuali di nessuno. Il libro con Nicaso un viaggio nella psicologia mafiosa»

Pubblicato il: 27/11/2019 – 20:20
Gratteri: «Boss gay? Non un giudizio morale ma un racconto dei fatti»

CATANZARO «Il senso dell’ultimo libro “La Rete degli invisibili”, scritto insieme al professor Antonio Nicaso, è spiegare i mutamenti e i comportamenti della ‘ndrangheta del 2019 dal punto di vista sociale, psicologico e psichiatrico». Lo dichiara il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri. «Come già scritto in altri nostri libri, la ‘ndrangheta ci assomiglia perché vive con noi e tra di noi. La ‘ndrangheta – e intendo sottolinearlo – si è mostrata da sempre come modello del ‘maschio virile’, e noi, nel radiografare l’evoluzione dei costumi degli ndranghetisti, abbiamo documentato e riportato anche i loro comportamenti sessuali». «Sul punto – prosegue Nicola Gratteri – abbiamo anche chiesto un parere al massmediologo Klaus Davi, di cui abbiamo riportato nel libro ampi brani in una intervista virgolettata. Chi è in buona fede ed ha già letto, o leggerà, “La Rete degli invisibili”, potrà comprendere facilmente la nostra opinione, che non si presta, per la sua chiarezza, ad alcuna bolsa strumentalizzazione su un argomento così delicato per la vita e la sensibilità di milioni di esseri umani. Com’è nostro costume – conclude il Procuratore della Repubblica di Catanzaro – abbiano descritto vicende e personaggi del libro attenendoci ai fatti ed ai documenti su cui abbiamo lavorato mai lasciandoci condizionare da fuorvianti e ingiusti pregiudizi morali, meno che mai adombrando considerazioni di genere o sulle libertà sessuali di nessuno. Voglio anche rendere noto di essere stato contattato dall’associazione Arci-gay per un incontro ed ho subito risposto di sì! senza tentennamenti».
 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x