Ultimo aggiornamento alle 17:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Gizzeria, allaccio abusivo alla rete elettrica: coppia in arresto

Fermati due cittadini ucraini che, in località Mortilla, aveva effettuato un allaccio elettrico abusivo

Pubblicato il: 22/01/2020 – 19:43
Gizzeria, allaccio abusivo alla rete elettrica: coppia in arresto

GIZZERIA Gli uomini della Stazione Carabinieri di Gizzeria Lido (CZ) nelle scorse ore hanno tratto in arresto una coppia di cittadini ucraini. Si tratta di K.O. (classe ‘64) e B.M. (classe ‘86). I due, infatti, sono stati sorpresi in un appartamento sito in località Mortilla e qui, la coppia, aveva effettuato un allaccio elettrico abusivo, collegato direttamente alla linea “Enel”, bypassando, dunque, il contatore dell’elettricità. Per i due, una volta tratti in arresto, è stato celebrato il rito per direttissima con convalida dell’arresto e la successiva scarcerazione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x