Ultimo aggiornamento alle 21:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Aggrediva la moglie in presenza dei figli, 52enne finisce in libertà vigilata

Le indagini sono scaturite dalla denuncia della vittima. Ad indagare la polizia di stato di Lamezia

Pubblicato il: 18/02/2020 – 14:41
Aggrediva la moglie in presenza dei figli, 52enne finisce in libertà vigilata

LAMEZIA TERME Aggrediva la moglie anche in presenza dei figli minori. Per questo motivo a un 52enne di Lamezia è finito in regime di libertà vigilata con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. La misura adottata dal gip del Tribunale di Lamezia, Rossella Prignani, è stata eseguita dagli agenti della polizia di stato di Lamezia
Le indagini sono scaturite dalla volontà della donna di denunciare i comportamenti sempre più aggressivi del marito. La querela sporta nei confronti dell’uomo ha permesso agli investigatori del Commissariato di Lamezia Terme di accertare le reiterate condotte vessatorie e violente poste in essere dal marito nei confronti della moglie la quale, peraltro, decideva nel frattempo di rimettere la querela sporta.
Nel corso delle indagini è stata acquisita, inoltre, certificazione medica dell’uomo con diagnosi di “disturbo ossessivo con idee di gelosia”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x