Ultimo aggiornamento alle 7:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Coronavirus, Bertolone: «Stop ai pellegrinaggi»

L’arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace ha reso noto alcune disposizioni che valgono fino a nuovo provvedimento del Vescovo del luogo o della Conferenza episcopale calabra

Pubblicato il: 06/03/2020 – 11:31
Coronavirus, Bertolone: «Stop ai pellegrinaggi»

CATANZARO L’arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace, mons. Vincenzo Bertolone, ha varato alcune indizioni alla luce del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri varato il 4 marzo 2020, e che includono anche le misure già prese come CEC il 24 febbraio e alle sospensioni delle attività di catechesi e di oratorio. Tra queste ci sono la sospensione di ogni altra attività pastorale, compresi i pellegrinaggi nei santuari diocesani e regionali e in altri luoghi di culto e che il sacerdote che presiede la celebrazione eucaristica (feriale o domenicale) o altri momenti di preghiera vigili affinché i fedeli, all’interno delle chiese, rispettino tra di loro una distanza di sicurezza di almeno un metro. Secondo Bertolone, inoltre, sarebbe necessario che la stessa distanza di almeno un metro sia rispettata anche per il sacramento della riconciliazione; che in tutte le chiese sia presente all’ingresso una soluzione idroalcolica per il lavaggio delle mani; che durante la celebrazione eucaristica, se concelebrata da più sacerdoti, i sacerdoti per comunicarsi non utilizzino lo stesso calice; che sia assicurato che le chiese siano pulite con disinfettanti a base di cloro o di Alcol. Queste disposizioni, fatte salve eventuali modifiche qualora necessarie, valgono fino a nuovo provvedimento del Vescovo del luogo o della Conferenza episcopale calabra (o – come stabilisce il DPCM – fino al 3 aprile 2020).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x