Ultimo aggiornamento alle 14:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«Caro imprenditore, saremo al tuo fianco»

di Klaus Algieri*

Pubblicato il: 12/04/2020 – 13:17
«Caro imprenditore, saremo al tuo fianco»

Caro imprenditore,
il mondo si è fermato. Lo abbiamo letto e sentito dire più e più volte in queste ultime settimane e lo stiamo vivendo quotidianamente sulla nostra pelle. È una crisi che sta mettendo a dura prova il nostro modo di essere per come lo avevamo costruito finora: le nostre abitudini, il nostro vivere insieme, la nostra idea di sicurezza, la nostra economia. Imprese e lavoratori vivono giorno dopo giorno le conseguenze drammatiche di una crisi che molti paragonano a un dopoguerra. Una crisi non solo sanitaria, ma dai contraccolpi economici e finanziari inimmaginabili solo due mesi fa.
Il mondo si è fermato, è vero. Ma voglio che tu sappia che noi non abbiamo mai smesso di starti vicino e di lavorare per essere pronti a #RipartireInsieme. E quando tutto ripartirà, saremo ancora al tuo fianco per progettare e costruire insieme il nostro futuro. Perché solo lavorando gli uni accanto agli altri potremo davvero riuscire a superare le enormi difficoltà che ci si presenteranno. Solo rimanendo uniti potremo rendere grande la nostra bellissima Calabria. Solo rimanendo insieme torneremo ad essere la grande Italia che amiamo.
Sono molto preoccupato, non lo nascondo, per i tanti imprenditori, per i tanti commercianti che potrebbero non riuscire a tenere in vita le loro imprese. Da imprenditore, comprendo tutte le vostre preoccupazioni e conosco benissimo tutte le domande, le ansie e i timori che affollano i vostri pensieri in queste notti insonni. Vi prego: non lasciate che l’incertezza di questi giorni vi trascini verso conclusioni affrettate; prima di prendere delle decisioni da cui potrebbe dipendere il futuro della vostra impresa, parlatene con la vostra Associazione di categoria, rivolgetevi alla vostra Camera di Commercio, contattate i loro punti di ascolto. Vi garantisco che hanno le persone e i mezzi necessari per aiutarvi.
Mai come in questo momento la Pasqua esprime il bisogno di tutti noi di poter sperare in una rinascita. In una ripartenza che mi auguro avvenga nel più breve tempo possibile.
A tutti gli imprenditori, a tutte le famiglie che con loro condividono le sorti delle loro imprese e la loro forza di ricominciare, il mio più sentito augurio di una serena Pasqua.

*presidente Camera di Commercio di Cosenza

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb