Ultimo aggiornamento alle 23:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Stefanaconi, apre il parrucchiere. Arrivano i carabinieri e scappa con le forbici

Il titolare dell’esercizio si è dileguato per sfuggire ai controlli, lasciando uno dei clienti con i capelli in fase di taglio. Per tutti è arrivata una sanzione da 400 euro

Pubblicato il: 21/04/2020 – 18:55
Stefanaconi, apre il parrucchiere. Arrivano i carabinieri e scappa con le forbici

STEFANACONI Apre il negozio da parrucchiere, sorpreso dai Carabinieri si dilegua lasciando uno dei due clienti presenti all’interno del locale con i capelli in fase di taglio. E’ quanto accaduto nella mattinata di oggi a Stefanaconi, in provincia di Vibo Valentia. Nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio finalizzato al rispetto delle norme anti-contagio, i Carabinieri della Stazione di Sant’Onofrio hanno sanzionato un parrucchiere di Stefanaconi e due suoi clienti che all’esito del controllo si trovavano all’interno dell’esercizio commerciale.
La violazione delle norme sono costate ai tre protagonisti di questa vicenda una multa di 400 euro. Il parrucchiere per aver aperto al pubblico un’attività commerciale non autorizzata e per la quale potrebbero essere adottati ulteriori provvedimenti di chiusura provvisoria quale pena accessoria. I due clienti sono stati invece sanzionati per essere usciti dal proprio domicilio senza comprovati motivi o valide giustificazioni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x