Ultimo aggiornamento alle 7:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Coronavirus, Talarico converte cravattificio e lancia mascherine trattate anti Covid

Ecco “4wdTex”, prodotto antibatterico che si spruzza su ogni tessuto, “protegge” anche i vestiti di Mattarella e Conte

Pubblicato il: 16/05/2020 – 22:25
Coronavirus, Talarico converte cravattificio e lancia mascherine trattate anti Covid

ROMA Ha speciali proprietà innovative che sarebbero in grado di proteggere anche dal Covid ogni tipo tessuto, dalla seta alla lana. I vestiti del capo dello Stato Sergio Mattarella e quelli del premier Giuseppe Conte sono “trattati” con questa sostanza. Si chiama “4wdTex”, un nome che sembra un codice spaziale, ma in realtà è un prodotto antibatterico che nasce dall’idea di un’azienda milanese, la “4Ward360”, venduto in esclusiva dal cravattificio “Talarico” di Roma. «”4wdTex” può essere spruzzato su tutti gli indumenti e tutti i tipi di tessuto, tranne il poliestere, e protegge da ogni contaminazione, compreso il Covid-19», assicura all’Adnkronos l’imprenditore calabrese Maurizio Talarico, che quando è scoppiata l’emergenza Coronavirus ha deciso di produrre mascherine in seta con il tricolore, “trattandole” proprio con questa sostanza anti contagio. «”4wdTex” riveste ogni filamento della fibra tessile senza modificare né l’aspetto, né la consistenza dei tessuti» spiega Talarico che rivela: «L’azienda che ha inventato il prodotto tratta gli indumenti del presidente della Repubblica e del presidente del Consiglio per la protezione anti Covid. Le cravatte blu con il tricolore all’altezza del nodo che il premier Conte indossa e vedete in tv sono mie e sono tutte “protette” da questo innovativo trattamento nanotecnologico a base d’acqua».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x