Ultimo aggiornamento alle 22:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Palmi, salgono ad 8 le persone positive al Coronavirus

Il primo cittadino della città in provincia di Reggio Calabria ha annunciato che si tratta di persone relative sempre allo stesso nucleo familiare e che si trovano già in isolamento domiciliare. Ra…

Pubblicato il: 21/06/2020 – 9:04
Palmi, salgono ad 8 le persone positive al Coronavirus

PALMI Il Coronavirus cresce nella città di Palmi. Nel corso della notte (quella a cavallo tra sabato e domenica) il sindaco Giuseppe Ranuccio, tramite la pagina Facebook del comune che amministra ha annunciato come ci siano altri 4 casi di positività al Covid-19 e dunque si raggiungono gli 8 casi totali. «Abbiamo appena ricevuto nuovi aggiornamenti in merito ai casi di CoVid – 19 registrati in città – è scritto in un post -. Tra i tamponi effettuati nelle ultime ore, 4 hanno dato esito positivo. Si tratta tuttavia di componenti dei medesimi nuclei familiari nei quali erano già presenti dei casi accertati, e quindi membri di famiglie già in regime di isolamento domiciliare. Molti altri tamponi, invece, effettuati nella catena dei contatti ricostruita dalle autorità, hanno dato, per fortuna, esito negativo. Ciò costituisce un piccolo segnale positivo. Al momento risultano dunque in totale 8 casi attivi accertati, appartenenti comunque alle medesime famiglie. Rinnoviamo l’invito a non creare allarmismi, a comportarsi in maniera responsabile utilizzando i dispositivi di protezione personale e a ritenere attendibili le notizie provenienti dalle sole fonti ufficiali»
L’INVITO ALLA PRUDENZA DEL SINDACO «Dobbiamo essere equilibrati, responsabili e prudenti ma non catastrofisti. A partire da domani incontrerò le forze dell’ordine, i medici dell’asp, le forze politiche di maggioranza e di opposizione, le parti sociali interessate, per confrontarci e valutare, insieme, ogni possibile misura da adottare.
Nella consapevolezza che con ogni probabilità, in tutta Italia, con il virus dovremo conviverci per chissà quanto tempo ancora, ascolterò le istanze di tutti, provando a contemperare come sempre i diversi interessi in gioco – spiega Giuseppe Raniuccio -. L’obiettivo è tutelare la salute pubblica, come bene primario e assoluto, provando però a scongiurare l’adozione di misure drastiche che comprometterebbero definitivamente la stagione estiva e l’economia connessa, soprattutto nel nostro litorale.  Siate responsabili e scrupolosi, per il bene di tutti».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x