Ultimo aggiornamento alle 17:50
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Campi estivi nei beni dei clan, Azzolina lunedì a Locri

Il ministro dell’Istruzione parteciperà alla presentazione del progetto pilota che destina viaggi gratuiti a mille studenti all’interno di beni tolti alle cosche . All’evento il presidente dell’Ant…

Pubblicato il: 11/07/2020 – 13:22
Campi estivi nei beni dei clan, Azzolina lunedì a Locri

LOCRI Campi estivi gratuiti per mille ragazzi – studentesse e studenti – organizzati all’interno dei beni confiscati alla mafia in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. È il progetto pilota, nato dalla collaborazione fra ministero dell’Istruzione e presidenza della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie, che sarà presentato lunedì a Locri alla presenza della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina (come avevamo già annunciato), del presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra e del procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri. In quella sede, si legge in una nota del ministero dell’Istruzione, sarà firmato il protocollo d’intesa tra il dicastero e la presidenza della Commissione Antimafia che, a partire da questa iniziativa, avvierà una serie di attività congiunte per favorire l’educazione alla legalità delle studentesse e degli studenti. In particolare, a Locri, il campo sarà ospitato presso l’ “Ostello Locride”, gestito dal Consorzio sociale “Goel”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x