Ultimo aggiornamento alle 22:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Cosenza, minaccia sui social il suicidio: i carabinieri lo rintracciano

Il giovane è stato individuato dai militari a Celico grazie alla geolocalizzazione dello smartphone. Intervento tempestivo degli uomini guidati dal capitano Merola

Pubblicato il: 12/01/2021 – 20:05
Cosenza, minaccia sui social il suicidio: i carabinieri lo rintracciano

COSENZA Ha minacciato il suicidio con un post pubblicato sui social, ma per fortuna G. D. C., originario di Cosenza, è tornato a casa insieme alla sua famiglia. Lo hanno rintracciato nel pomeriggio i carabinieri della compagnia di Cosenza guidati dal capitano Giuseppe Merola. «Siamo stati avvertiti da un cugino del ragazzo – dice ai nostri microfoni Merola – ed abbiamo subito attivato le ricerche. Abbiamo geolocalizzato lo smartphone in possesso di D. C. e grazie anche all’aiuto dei suoi familiari siamo riusciti a rintracciarlo a Celico mentre stava per fare ritorno a Cosenza». Il giovane sta bene, «è apparso confuso» ma è tornato a casa. (f.b)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x