Ultimo aggiornamento alle 13:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

processo rinascita-scott

Caso Covid all’Aula bunker di Lamezia, ripresa l’udienza

Guardia giurata positiva al contagio durante l’udienza di “Rinascita-Scott”. Scattano i protocolli e il processo ricomincia dopo la sospensione

Pubblicato il: 24/05/2021 – 13:31
Caso Covid all’Aula bunker di Lamezia, ripresa l’udienza

LAMEZIA TERME Un contagio al Covid-19 è stato registrato nell’aula bunker di Lamezia Terme nel corso del processo Rinascita-Scott. Un operatore del servizio vigilanza privata è risultato positivo al test sul Coronavirus. Immediatamente è scattato il protocollo di sicurezza ed è stato dato il via ai tamponi per i colleghi del vigilante. Al contempo, da quello che è possibile apprendere, il Tribunale si è messo in contatto con l’autorità sanitaria. Dopo alcune ore di sospensione per attuare i protocolli tra cui la sanificazione dei locali, l’udienza è ripresa. Oggi è prevista l’escussione del collaboratore di giustizia Andrea Mantella che dovrebbe procedere al riconoscimento fotografico preposto dalla pubblica accusa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb