Ultimo aggiornamento alle 9:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la svolta

Sant’Anna Hospital, c’è la firma sul contratto del 2021. Pitaro: «Ora si riparta»

Alla clinica andranno 26 milioni di euro. Il consigliere regionale: «Sopportante ingiustizie, ritardi e mistificazioni»

Pubblicato il: 01/07/2021 – 17:38
Sant’Anna Hospital, c’è la firma sul contratto del 2021. Pitaro: «Ora si riparta»

CATANZARO «Tutto bene quel che finisce bene, ma, nel caso del sant’Anna Hospital, per ottenere il contratto 2021, quanti bocconi amari la dirigenza e le professionalità della clinica hanno dovuto ingoiare, sopportando ingiustizie, ritardi, mistificazioni e persino il rifiuto di essere ascoltati e incontrati dal decisore pubblico». A dirlo è il consigliere regionale Francesco Pitaro, commentando la firma del contratto 2021 che, al momento, mette da parte il contenzioso tra l’Asp di Catanzaro e la clinica.

«Ora, – ha commentato ancora il consigliere regionale – si riparta con le tipiche attività di una struttura sanitaria d’eccellenza nella speranza che, se non altro, tutti questi mesi di disimpegno coatto  siano serviti a fare capire alla Calabria quanto sia utile fare squadra, reagire collettivamente, coordinarsi con intelligenza e lealtà  e agire insieme, quand’è in gioco – in una regione angustiata da pubbliche iniquità ma anche da inerzie e rassegnazione della società civile – la salvaguardia di realtà positive e, in questo caso, per tutelare pezzi di buona sanità, utili a frenare l’emigrazione sanitaria e a essere, al contempo, esempi virtuosi di cittadinanza attiva».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x