Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Le indagini

Tragedia di Satriano, catturato l’ultimo cane killer

I carabinieri e il personale dell’Asp hanno individuato l’animale nella zona teatro della tragica morte di Simona. Ora le analisi legate all’indagine

Pubblicato il: 04/09/2021 – 8:32
Tragedia di Satriano, catturato l’ultimo cane killer

SATRIANO L’ultimo cane del branco che ha aggredito e ucciso Simona Cavallaro sarebbe stato catturato. A individuare e poi bloccare l’animale i carabinieri della compagnia di Soverato in collaborazione con il personale della società che gestisce il servizio per conto del comune e con i veterinari dell’Azienza sanitaria provinciale.
L’animale, secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti, avrebbe fatto parte del gruppo di cani che dieci giorni fa ha assalito la 20enne azzannandola a morte e dilaniandola nella Pineta di Monte Fiorino a Satriano. La giovane era in compagnia di un amico sfuggito al branco assassino e che per primo ha lanciato l’allarme su quanto stava accadendo.

La cattura

Il cane è stato attirato nella pineta dai carabinieri e dal personale veterinario utilizzando uno stratagemma. Si è simulato l’uscita di un gregge di capre con alcuni campanelli, quando l’animale si è avvicinato i sanitari lo hanno sedato colpendolo a distanza con un fucile caricato con il sedativo. Subito dopo il cane è stato catturato e trasferito nel canile municipale dove ora si trova custodito per effettuare tutti gli esami del caso. Intanto proseguono le indagini per fare piena luce sulla drammatica vicenda che ha visto la morte della ragazza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x