Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Amministrative 2021

La senatrice Moro sarà a Cosenza a sostegno di Pichierri

La figlia del presidente della Dc assassinato dalla Br nel capoluogo il 26 e 27 settembre. Incontrerà anche il candidato governatore Occhiuto

Pubblicato il: 10/09/2021 – 8:34
La senatrice Moro sarà a Cosenza a sostegno di Pichierri

COSENZA «Sono veramente onorato e commosso che la senatrice Maria Fida Moro, carissima amica personale e, soprattutto, figlia del compianto Presidente, abbia accettato il mio invito, ovvero di venire in Calabria nei giorni 26 e 27 Settembre prossimi, alfine di incontrare a Cosenza il candidato a sindaco, Franco Pichierri, con gli aspiranti Consiglieri delle nostre liste e poi per fare degli incontri con i candidati al Consiglio Regionale». Lo scrive Vincenzo Speziali, coordinatore regionale della Federazione popolare dei Democratici Cristiani/Noi con l’Italia. «Sempre a Cosenza (città natale della madre del presidente Moro) – è detto in una nota – abbiamo concordato, dopo la conferenza stampa ufficiale, per il 26 alle 18,00, un convegno sulla politica morotea e le conseguenze che ne scaturirono, ovvero il suo martirio, dove vi sarà la testimonianza, dell’avvocato Franco Petramala, all’epoca dei fatti segretario regionale della Democrazia cristiana, invitando il nostro candidato presidente della Giunta Regionale, onorevole Roberto Occhiuto, al quale mi lega una sincera amicizia trentennale».
«Tutto questo per me rappresenta un aspetto essenziale – si legge ancora – poiché sono sempre stato convinto che la politica va di pari passo, pure con la formazione, anzi proprio l’assenza dei Partiti – i quali, attualmente, sono evanescenti – è sotto gli occhi di tutti, poiché sono le culture a mancare: non mi riferisco solo all’aspetto didattico, bensì al senso di appartenenza e al concetto di ossequio verso le istituzioni».
«Il mio impegno, coerente, nel solco del popolarismo democratico cristiano – conclude la nota – trae origine dal compendio della dottrina sociale ecclesiastica, subliminato con le intuizioni morotee e oggi più che mai trovano attualità essendo la chiave di volta per una proposta programmatica, anche a favore della Calabria».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb