Ultimo aggiornamento alle 16:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

le conseguenze

Pd di Cosenza, la Commissione regionale di garanzia «valuta le conseguenze» dopo la quasi rissa

L’organo del partito ha fatto eco al commissario Francesco Boccia e si schiera al fianco di Italo Reale. Nei guai Covelli, Adamo e Zuccarelli

Pubblicato il: 29/11/2021 – 16:29
Pd di Cosenza, la Commissione regionale di garanzia «valuta le conseguenze» dopo la quasi rissa

COSENZA Lo “scossone” epocale all’interno del Partito democratico di Cosenza potrebbe presto diventare realtà. Alle dichiarazioni di Francesco Boccia dopo la quasi rissa esplosa all’Assemblea provinciale del Pd tra Italo Reale e l’ex vicepresidente della giunta regionale Nicola Adamo, l’assessore comunale di Cosenza Damiano Covelli e l’ex consigliere provinciale Raffaele Zuccarelli, ha fatto eco la commissione Regionale di Garanzia, riunita con i Presidenti della Commissioni Provinciali, invocata proprio dal commissario del Pd di Cosenza.

«Disapprovazione per ciò che risulta dal video»

Riconfermato il ruolo di garante della gestione e del monitoraggio delle procedure di tesseramento, della democrazia interna del Partito e di selezione, sulla base di quanto previsto dallo statuto e dal codice etico, delle richieste di iscrizione, la commissione ha fatto sapere che «procederà ad esaminare con estrema attenzione gli avvenimenti accaduti giovedì 25 novembre nell’assemblea degli iscritti di Cosenza per valutarne le conseguenze». La commissione, inoltre, ha ringraziato il presidente Italo Reale per il comportamento composto «che ha reso omaggio al ruolo di noi tutti, esprime disapprovazione per ciò che risulta dal video che ha libera circolazione in tutta la Calabria ed esprime disappunto per le parole espresse contro la cittadinanza di Sambiase».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb