Ultimo aggiornamento alle 7:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

emergenza sanitaria

Corigliano Rossano, attivati sei posti letto per la gestione chirurgica dei pazienti Covid

Al “Giannettasio” un sistema virtuoso di cogestione dei positivi che necessitano di trattamento in urgenza

Pubblicato il: 31/01/2022 – 13:13
Corigliano Rossano, attivati sei posti letto per la gestione chirurgica dei pazienti Covid

CORIGLIANO ROSSANO L’ospedale “Giannettasio” di Corigliano Rossano ha attivato sei posti letto per la gestione dei pazienti Covid-positivi asintomatici che necessitano di trattamento chirurgico in urgenza. È quanto si evince da una nota dell’Asp di Cosenza.
«Per ovviare all’aumento in percentuale di pazienti ricoverati in urgenza per patologie traumatiche e/o chirurgiche da sottoporre a trattamento chirurgico, ma che risultano positivi al Covid ed asintomatici – riferisce la nota – il direttore del Dipartimento Chirurgico, Massimo Candela, d’accordo con il commissario straordinario Vincenzo la Regina, per garantire la continuità assistenziale agli stessi pazienti, ha deciso di istituire sei posti letto di area dipartimentale chirurgica e medica, di chirurgia multidisciplinare, nel presidio ospedaliero di Rossano onde evitare la dispersione di detti pazienti nei restanti Spoke dell’Asp. Si è creato un sistema virtuoso di cogestione dei pazienti Covid positivi asintomatici che necessitano di trattamento chirurgico in urgenza, con la medicina interna ed altre specialità mediche, pronte a prendere in carico il paziente chirurgico appena l’anestesista rianimatore ha concluso la sua assistenza post-chirurgica».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x