Ultimo aggiornamento alle 23:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Lotta al virus

Covid, a Corigliano Rossano iniziata la somministrazione degli anticorpi monoclonali

Nuovo fronte sullo Ionio contro il Sars-Cov-2. Due pazienti del reparto Covid del Giannettasio, uno giovanissimo, hanno iniziato la cura

Pubblicato il: 02/02/2022 – 15:26
Covid, a Corigliano Rossano iniziata la somministrazione degli anticorpi monoclonali

CORIGLIANO ROSSANO Da questa mattina al reparto Covid dell’ospedale “Giannettasio” di Corigliano Rossano sono iniziati trattamenti con gli anticorpi monoclonali. L’autorizzazione ad effettuare terapie con questo rimedio – che agisce riconoscendo gli antigeni, una o più molecole caratteristiche del virus Sars-Cov-2 e legandosi saldamente ad esse, inattivano il microorganismo, portandolo poi ad essere distrutto dal nostro sistema di difesa immunitario – erano state autorizzate già nei mesi scorsi. Ma da oggi sono partite ufficialmente le cure. Gli anticorpi monoclonali sono stati somministrati ad un paziente molto giovane, come confermato dal primario del reparto Covid, Giovanni Malomo.
«La farmacia ospedaliera – ha spiegato il direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza, Natale Straface – ha chiesto e ottenuto le prime dosi del farmaco da somministrare a pazienti fragili affetti dal Covid. Questa mattina già due pazienti con importanti comorbilità sono stati sottoposti al trattamento che rappresenta un valido supporto alla lotta per prevenire severe complicanze da Covid 19. I pazienti candidati ai trattamenti con gli anticorpi monoclonali – ha concluso il primario del Pronto soccorso dello spoke di Corigliano Rossano – vengono selezionati dalle unità Usca territoriali di riferimento». (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x