Ultimo aggiornamento alle 20:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la richiesta

«Un’ispezione sul trasferimento fuori regione della piccola Ginevra»

Il senatore Morra chiede al ministro Speranza di indagare sulla morte della bimba di Mesoraca. «In Calabria sanità impoverita»

Pubblicato il: 05/02/2022 – 11:30
«Un’ispezione sul trasferimento fuori regione della piccola Ginevra»

ROMA «Ho chiesto al ministro Speranza di fare un’ispezione accurata per accertare i motivi che hanno reso necessario il trasferimento fuori regione della piccola Ginevra di Mesoraca». Lo afferma in una nota il Senatore Nicola Morra Presidente della Commissione parlamentare antimafia, che sottolinea il fatto che in regione «ben cinque volte delle aziende sanitarie sono state sciolte per mafia».
«Quanto accaduto a questa bambina calabrese -prosegue Morra – è l’ennesima tragedia che colpisce la regione Calabria a causa di una sanità pubblica sempre più impoverita e lasciata allo sbando».
«L’auspicio è che il ministro in sinergia con l’attuale governo regionale possa mettere in campo ogni energia nuova per restituire dignità a questo territorio garantendo i livelli essenziali di assistenza (Lea), bisogna ripartire proprio da quelle prestazioni e servizi che il Servizio sanitario nazionale (Ssn) è tenuto a fornire a tutti i cittadini ma che in Calabria sembra proprio una chimera».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x