Ultimo aggiornamento alle 22:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il punto di vista

Legge elettorale, Tassone: «Bene proporzionale ma con le preferenze»

Il segretario nazionale Nuovo Cdu: «Necessario riavviare un processo democratico e di partecipazione»

Pubblicato il: 07/02/2022 – 10:24
Legge elettorale, Tassone: «Bene proporzionale ma con le preferenze»

CATANZARO «Oggi molti si dichiarano di essere d’accordo ad introdurre il proporzionale che è il sistema che si armonizza con la Costituzione vigente. Siamo d’accordo: proporzionale con le preferenze». Lo afferma, in una dichiarazione, Mario Tassone, segretario nazionale del Nuovo Cdu. «Senza preferenze – prosegue Tassone .- significa un imbroglio e il mantenimento del potere di nomina dei parlamentari al gruppo
dei capi di raggruppamenti più o meno ampi che ho difficoltà a chiamare partiti. Bisogna riavviare il processo democratico interrotto favorendo la partecipazione dei cittadini alla vita politica. E per raggiungere questo obiettivo bisogna ristabilire un rapporto tra eletto ed elettore. Eletti quindi dai cittadini e non scelti da capi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x