Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

le elezioni nel capoluogo

Catanzaro, il battesimo della “grosse koalition” di Donato: il perimetro dello schieramento si consolida

Oggi la prima interpartitica con il candidato sindaco, che pressa gli alleati sul rinnovamento delle liste. Restano ancora da decifrare le mosse di FdI

Pubblicato il: 20/04/2022 – 20:00
Catanzaro, il battesimo della “grosse koalition” di Donato: il perimetro dello schieramento si consolida

CATANZARO È stato di fatto il “battesimo” della “grosse koalition” che sosterrà la candidatura del docente universitario Valerio a sindaco di Catanzaro. Donato ha riunito oggi lo schieramento ampio – almeno come numero di sigle – che ha abbracciato il progetto civico di Donato e che mette insieme (ex?) Pd ed (ex?) centrosinistra e buona parte del centrodestra catanzarese per iniziare a entrare nel concreto della campagna elettorale. Vertice interlocutorio, l’hanno definito alcuni partecipanti, e del resto non poteva essere altrimenti trattandosi sostanzialmente del primo “plenario” della coalizione. Un dato politico che risalta è che comunque il perimetro dell’aggregazione si è di fatto già consolidato, e che qualche fibrillazione che pure era emersa nei giorni scorsi, all’ombra della polemica sullo sdoppiamento istituzionale della Regione, sembra essere rientrata. Tra i presenti – si è appreso da fonti accreditate – oltre a Donato il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, plenipotenziario della Lega, il capigruppo regionale di Coraggio Italia Francesco De Nisi come leader territoriale di “Italia al Centro” (accompagnato dal coordinatore cittadino di Iac Andrea Amendola), Marco Polimeni per Forza Italia, Giovanni Merante per l’Udc, Fernando Sinopoli per Coraggio Italia, Roberto Guerriero per “Avanti”, Sergio Costanzo per “Fare”, e poi Pino Pitaro per “Volare Alto”, Antonio Menniti per “Rinascita” (la lista del candidato sindaco, per intendersi), Franco Longo per “Alleanza”( sigla civica molto vicina a Mancuso), e infine Francesco Leone per “Venti da Sud”, aggregazione che fa riferimento al consigliere regionale di Fratelli d’Italia Antonio Montuoro. Sempre secondo quanto si apprende da fonti accreditate, il vertice si è aggiornato ai prossimi giorni, forse già a domani, per approfondire le questioni che hanno fatto capolino al tavolo odierno: tra le questioni più impellenti, i criteri per la composizione delle liste e per la selezione dei candidati. Sul punto nei giorni scorsi Donato era dato piuttosto brusco con gli alleati, invitandoli a non fare scelte definitive senza concordarle con il candidato sindaco e con il resto della coalizione. Un aspetto di metodo che è anche sostanza, perché il rischio di presentare candidati poco graditi e con qualche pendenza giudiziaria di troppo è molto avvertito da Donato, che nella riunione odierna avrebbe ribadito la necessità di operare un rinnovamento quanto più profondo nelle liste, anche a costo di sacrificare la quasi totalità dei consiglieri comunali uscenti. Al tavolo odierno sarebbero stati contati 12 partecipanti in rappresentanza di almeno 11 liste, e infatti – spiegano attenti osservatori politici – tra 10 e 12 potrebbero essere liste che alla fine sosterranno Donato, anche se probabilmente qualcuna salterà per problemi interni alle sigle (l’Udc a esempio starebbe vivendo una dialettica interna piuttosto serrata) e per l’opportunità di non candidare “laqualunque”. Peraltro, resta ancora in stand by la posizione di Fratelli d’Italia, che al momento non ha ufficializzato la propria posizione e non si è accodata a Forza Italia e Lega: la scelta di Fratelli d’Italia, che si dice dovrà passare dal placet della leader Giorgia Meloni, resta l’ultima vera incognita politica delle Comunali di Catanzaro. (a. c.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x