Ultimo aggiornamento alle 23:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

i temi dello sviluppo

Nesci: «Chiuderò il Cis Calabria, sarà uno strumento di cambiamento»

Il sottosegretario per il Sud: la regione potrà essere protagonista della ripartenza del Paese

Pubblicato il: 04/06/2022 – 23:28
Nesci: «Chiuderò il Cis Calabria, sarà uno strumento di cambiamento»

TAURIANOVA «Sappiamo bene che i problemi ci sono, vanno affrontati ma dobbiamo viaggiare all’unisono, fare squadra e sintesi se vogliamo far crescere ed emancipare il nostro territorio e quindi evitare scelte miopi». Così Dalila Nesci, sottosegretario al Sud, oggi a Taurianova. «La formazione permanente in ogni ambito della società – prosegue Dalila nesci – è perciò fondamentale e deve vedere anche importanti investimenti e soprattutto ricevere attenzione dalla classe dirigente e politica. Dal lato del ministero per il Sud e la Coesione territoriale sto spingendo molto affinché si rafforzi la formazione degli enti locali per una riqualificazione delle competenze. Bisogna infatti investire nel capitale umano, nelle persone. A breve inoltre chiuderò il Cis Calabria uno strumento di cambiamento che potrà rendere la nostra Regione protagonista della ripartenza del Mezzogiorno e del Paese. Con questo contratto – conclude il sottosegretario – rispondiamo alla volontà di ascoltare le reali esigenze dei territori per rendere fruibile a tutti l’enorme patrimonio naturale, artistico e culturale della Calabria».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x