Ultimo aggiornamento alle 22:42
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il contributo

«Il Ponte Mancini»

«Ringrazio il sindaco Marcello Manna, la giunta e l’intera amministrazione comunale di Rende per aver voluto omaggiare Giacomo Mancini, nel ventesimo anno dalla scomparsa, con l’intitolazione di q…

Pubblicato il: 16/06/2022 – 13:17
di Giacomo Mancini
«Il Ponte Mancini»

«Ringrazio il sindaco Marcello Manna, la giunta e l’intera amministrazione comunale di Rende per aver voluto omaggiare Giacomo Mancini, nel ventesimo anno dalla scomparsa, con l’intitolazione di questo ponte. Non mi sfugge l’importanza dell’atto e la sua simbologia. Rende è una comunità dove la tradizione socialista ha radici profonde, che qui, più che altrove, ha prodotto risultati importanti in termini di elaborazione di pensiero e di capacità amministrativa. Una storia che ha visto come pioniere una personalità come Cecchino Principe e che vede in Sandro Principe cotanto erede, continuatore e innovatore.Sono lieto che qui oggi sia rappresentata tutta la comunità cittadina con la presenza di tutti i loro rappresentanti. E che le legittime differenziazioni e anche contrapposizioni rispetto al presente amministrativo diventino convergenza e condivisione per una storia che tutti insieme rivendichiamo con orgoglio. Il luogo intitolato a Giacomo Mancini regala anche un elemento evocativo che guarda al futuro. Questo ponte unisce due città che possono avere insieme alla Università, vero giacimento di sapere, un ruolo di guida dell’intera Calabria. Ma perché ciò sia possibile occorre un dialogo fecondo e uno sguardo lungo che immagini insieme il futuro. Mi voglio augurare che il ricordo del pensiero di Giacomo Mancini possa aiutare questa nostra comunità a crescere insieme e a guidare una Calabria ambiziosa, libera e giusta».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x