Ultimo aggiornamento alle 7:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

verso le elezioni

M5S chiude i giochi: in Calabria Conte candida De Raho capolista alla Camera e Scarpinato al Senato

Pubblicate le liste per i plurinominali. Dietro l’ex procuratore capo della Dda di Reggio la Baldino, Tucci e la Orrico, dietro l’ex pm di Palermo la Barbuto, Auddino e la Sicoli. Fondati i timori …

Pubblicato il: 19/08/2022 – 2:04
M5S chiude i giochi: in Calabria Conte candida De Raho capolista alla Camera e Scarpinato al Senato

Due magistrati antimafia – non calabresi – capilista del Movimento 5 Stelle in Calabria: sono l’ex procuratore nazionale antimafia ed ex procuratore capo della Dda di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho, che guiderà la lista proporzionale per la Camera in Calabria, e l’ex procuratore di Palermo Roberto Scarpinato, che guiderà la lista proporzionale per il Senato in Calabria. Sono questi i dati resi noti in nottata dal Movimento 5 Stelle guidato da Giuseppe Conte e pubblicati sul sito del Movimento. De Raho e Scarpinato sono due dei 18 nomi proposti dal leader pentastellato e approvati da oltre l’86% degli iscritti alla piattaforma, oltre che in Calabria inoltre saranno capilista rispettivamente in Emilia Romagna collegio 3 e in Sicilia: la loro candidatura in Calabria, chiaramente decisa da Conte, comunque conferma la sensazione molto diffusa nelle ultime ore nel M5S calabrese di una “calata dall’alto” da parte dei vertici nazionali. Le liste del Movimento 5 Stelle sono poi state definite sulla base dell’esito delle “Parlamentarie”, che in Calabria sono state vinte da Vittoria Baldino, calabrese di origine ma eletta nel 2018 nel Lazio, per il collegio plurinominale della Camera e dalla senatore uscente Giuseppe Auddino, per il plurinominale del Senato, anche se poi Auddino nel listino è preceduto al numero 2 dall’altra uscente Elisabetta Barbuto in virtù della regola dell’alternanza uomo-donna. Pertanto, la lista proporzionale del M5S alla Camera in Calabria vedrà al numero 1 De Raho, quindi al numero 2 la Baldino, e a seguire al numero 3 l’uscente Riccardo Tucci e al numero 4 l’uscente Anna Laura Orrico, con candidati supplenti Alessandro Melicchio, Elisa Scutellà, Guglielmo Minervino e Maria Laface. La lista proporzionale del M5S al Senato in Calabria invece vedrà al numero 1 Scarpinato, al numero 2 Barbuto, al numero 3 Auddino e al numero 4 Teresa Sicoli, con candidati supplenti Giuseppe Nunziato Belcastro, Rosa Bevilacqua, Fabio Gambino, Monica Riccio.  Sul sito del M5S Conte specifica che “ai sensi dell’articolo 5 dello Statuto, il presidente si riserva la valutazione, sentito il Garante, di compatibilità con i valori e le politiche del MoVimento 5 Stelle, esprimendo parere vincolante e insindacabile, in qualunque fase dell’iter fino alla scadenza del termine per il deposito delle liste elettorali. Il presidente, inoltre, si riserva di individuare i nominativi mancanti per il completamento delle liste, ove necessario”. Si attendono comunque anche le indicazioni del M5S per i collegi uninominali. Di seguito si possono scaricare e allegare tutte le liste del M5S nei collegi plurinominali di Camera e Senato e l’esito delle “Parlamentarie”.  (c. a. – l. l.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x