Ultimo aggiornamento alle 22:40
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La reazione

Intimidazione a Cannizzaro, Statti: «Atto che getta ombra sinistra sulla campagna elettorale»

Solidarietà del presidente regionale di Confagricoltura al deputato azzurro: «Ci sia una risposta che dimostri l’esistenza di un’altra Calabria»

Pubblicato il: 24/08/2022 – 13:19
Intimidazione a Cannizzaro, Statti: «Atto che getta ombra sinistra sulla campagna elettorale»

LAMEZIA TERME «È inquietante il gesto compiuto contro la segreteria politica del deputato Cannizzaro per le modalità e la tempistica dell’azione criminale». Così Alberto Statti, presidente di Confagricoltura Calabria, reagisce all’intimidazione che ha colpito il deputato uscente di Forza Italia e candidato alla Camera dei deputati alle prossime elezioni del 25 settembre nelle liste azzurre a cui esprime «la solidarietà più piena». «I colpi di pistola sparati in direzione della sede dove era in corso una riunione politica con la presenza dello stesso deputato – aggiunge Statti – potevano avere conseguenze più gravi. Per questo quanto successo non può essere relegato a mero episodio criminale, ma un atto teso a condizionare il libero svolgimento della campagna elettorale». «Colpisce – sottolinea il leader di Confagricoltura – non solo e soltanto l’attività del parlamentare, ma l’intera Calabria e si inserisce in un quadro allarmante che interessa complessivamente il territorio regionale sempre più “vittima” dell’arroganza mafiosa. Basti considerare, solo per citare l’ultimo episodio, il grave attentato che solo qualche giorno addietro ha colpito la nuova concessionaria Cupra del gruppo Ionà a cui esprimo vicinanza». «Credo sia arrivato il momento – conclude Statti – di organizzare un’iniziativa qualificata da parte di tutta la società civile che punti a fare rete con le istituzioni per contrapporsi allo strapotere delle consorterie criminali e dimostrare così che esiste un’altra Calabria pulita, onesta e laboriosa. Siamo certi che la magistratura saprà fare come sempre la sua parte per accertare nel dettaglio quanto avvenuto appurando le responsabilità del vile attentato che ha gettato un’ombra sinistra sull’inizio della campagna elettorale nella nostra regione».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x