Ultimo aggiornamento alle 21:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’inchiesta

‘Ndrangheta nel Milanese, Flachi non risponde al gip

Il figlio del boss della Comasina si è avvalso della facoltà di non rispondere. Ad ore la decisione sul fermo. Domani tocca a Terlizzi

Pubblicato il: 08/09/2022 – 20:20
‘Ndrangheta nel Milanese, Flachi non risponde al gip

MILANO Non ha risposto alle domande del gip di Milano Livio Cristofano, Davide Flachi, fermato due giorni fa con altre 13 persone, nell’ambito dell’inchiesta della dda milanese con al centro traffici di droga e armi, estorsioni aggravate dal metodo mafioso e frodi assicurative. Come Davide Flachi, a capo dell’associazione per delinquere che sarebbe risorta sulle ceneri di quella guidata dal padre Pepè, il boss della Comasina e storico esponente della ‘Ndrangheta in Lombardia morto lo scorso gennaio, tutti gli indagati, eccetto uno, hanno scelto la linea del silenzio. Anche Santo Crea, cugino di Flachi, in cella a Reggio Calabria, stamane si è avvalso della facolta’ di non rispondere E lo stesso dovrebbe fare Franco Terlizzi, ex pugile ed ex ‘naufrago’ dell’Isola dei Famosi e in carcere a Monza, il cui interrogatorio per rogatoria è fissato per domani mattina così come quello di un altro fermato. Sempre domani mattina il giudice Cristofano, a cui i pm milanesi Gianluca Prisco e Francesco De Tommasi, con il loro collega di Pavia Andrea Zanoncelli, hanno chiesto la convalida del fermo e la misura cautelare in carcere, depositera’ il suo provvedimento. Intanto stamane si è tenuto un lungo colloquio tra Terlizzi e l’avvocato Antonino Crea che lo difende assieme al collega Marcello Perillo. «È provato fisicamente – ha spiegato il legale – non ha mangiato ed è sotto pressione psicologica. Ma e’ combattivo, un guerriero… di fatto un ex pugile».
L’intenzione è quella di chiarire la sua posizione ma davanti ai pubblici ministeri titolari dell’indagine.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x