Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

aggregazioni sociali

Scilla, al via l’evento sportivo multidisciplinare Ludo Inn

La manifestazione abbina la passione per lo sport alla bellezza dei luoghi. Mele: «Il turismo sportivo è un segmento importante ma sminuito»

Pubblicato il: 30/09/2022 – 10:50
Scilla, al via l’evento sportivo multidisciplinare Ludo Inn

SCILLA Nell’ambito del calendario dei “Grandi eventi turistici a carattere sportivo” promossi dall’Assessorato al Turismo della Regione Calabria, dal 30 settembre al 2 ottobre 2022 approderà sulla Costa Viola l’evento “Ludo Inn Scilla”, organizzato dal Comitato regionale Endas Calabria. Scilla sarà la splendida cornice di una manifestazione unica nel suo genere, in cui promuovere il brand Calabria Straordinaria – che rievoca tratti identitari di una cultura antica e di un patrimonio storico legato al mare ed ai miti – tramite la realizzazione di competizioni sportive non agonistiche.
Ludo Inn si propone come l’occasione ideale per abbinare la passione per lo sport all’amore per una Regione che verrà mostrata ai partecipanti in tutta la sua bellezza, in un periodo dell’anno che non è quello normalmente destinato alle vacanze estive. Luoghi e scorci di grande fascino saranno lo scenario di gare podistiche e di trekking; i fondali marini desteranno stupore in chi parteciperà alle immersioni previste nei tre giorni, in un percorso che da immaginario diventa reale tra le strade della Cittadina e la Marina Grande, Chianalea e le Grotte di Tremusa. La corsa, il trekking e lo snorkeling consentiranno di trasmettere e diffondere l’ispirazione di un viaggio in Calabria, in cui innamorarsi di Scilla ed accrescere la competitività dei luoghi ospitanti, favorendo la diffusione della brand identity territoriale su un livello nuovo e diverso.
Queste le aspettative del presidente regionale Endas Annamaria Mele: «Partecipare a questo bando scegliendo Scilla come location è stata una sfida con noi stessi; un’area della Calabria conosciuta solo da chi cerca, nel viaggio, lo stupore, una emozione, una esperienza pura. Chi pratica sport, sia a livello agonistico che dilettantistico, ricerca, nella competizione le medesime sensazioni, pertanto connettere tra loro tali combinazioni è stata invece la cosa più facile. Il turismo sportivo è un segmento importante, per troppo tempo sminuito dai più, per l’Ente che rappresento è, invece, da sempre, sinonimo di aggregazione sociale di grande rilievo; non è facile raggiungere obiettivi in termini di adesioni sin da subito, bisogna insistere sull’importanza dell’accoglienza di qualità anche in bassa stagione e noi abbiamo raccolto la sfida, confidando in una storicizzazione dell’evento e nella sempre più crescente collaborazione tra Enti, associazioni e sportivi amatoriali».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x