Ultimo aggiornamento alle 11:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Acri, deciso il non luogo a procedere nei confronti del sindaco Capalbo

Sentenza del giudice dopo la denuncia del predecessore Tenuta per alcune affermazione sulla situazione debitoria del Comune

Pubblicato il: 07/02/2023 – 15:14
Acri, deciso il non luogo a procedere nei confronti del sindaco Capalbo

ACRI Sentenza di non luogo a procedere per l’attuale sindaco di Acri Pino Capalbo, querelato dal suo predecessore Nicola Tenuta per alcune valutazioni effettuate nel corso della campagna elettorale. È lo stesso Capalbo a riepilogare i contorni della vicenda: «Fiducia nella giustizia e nei giudici – scrive –. Nell’agosto 2022, dopo la fine della campagna elettorale e la mia riconferma a sindaco di Acri, ho ricevuto un avviso di garanzia e conseguente richiesta di rinvio a giudizio in seguito a querela sporta da Nicola Tenuta, già sindaco della città di Acri. Infatti, quando ho ricostruito la situazione contabile del comune di Acri e l’immenso operato dell’amministrazione comunale per risanare, per fuoriuscire dal dissesto, azzerando dodici milioni di euro di disavanzo, il mio predecessore si era sentito diffamato».
«Dopo la richiesta del Pm di rinvio a giudizio – continua Capalbo –, oggi si è tenuta l’udienza preliminare, il presidente giudice Santese ha emesso sentenza di non luogo a procedere. Il mio agire è sempre stato sin dalla campagna elettorale improntato a principi di correttezza e finalizzato a valorizzare le cose fatte. Un ringraziamento particolare all’eccellente avvocato Mattia Caruso, che mi ha assistito in questa vicenda».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x