Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’intervento

«Con Elly Schlein parte una nuova stagione di rinnovamento»

Domenica è stata una bella festa di democrazia e partecipazione che ha visto mobilitati più di un milione di elettori che hanno espresso il proprio voto, presso i seggi ubicati anche in luoghi non…

Pubblicato il: 28/02/2023 – 11:44
di Gioacchino Tavella*
«Con Elly Schlein parte una nuova stagione di rinnovamento»

Domenica è stata una bella festa di democrazia e partecipazione che ha visto mobilitati più di un milione di elettori che hanno espresso il proprio voto, presso i seggi ubicati anche in luoghi non facilmente raggiungibili per scegliere il segretario del partito democratico. Una festa oscurata dall’immane tragedia che si è consumata sulla costa del crotonese con la morte di più di sessanta donne, uomini e bambini nella disperata ricerca di un approdo per costruirsi un futuro migliore. Tragedia annunciata che è anche la conseguenza di scelte politiche scellerate del governo che anziché governare un fenomeno globale dei flussi migratori si preoccupa di contrastare chi soccorre i migranti come le Ong. Cosa deve accadere ancora per smuovere il mondo dell’ignavia e dell’indifferenza? Pandemia, guerra, stragi di migranti interrogano le nostre coscienze e la politica in prima istanza. Politica e democrazia termini troppo a lungo svuotati dalla rassegnazione e dalla mancata partecipazione se è vero che alle ultime competizioni elettorali non si è recato alle urne il 60% per cento degli aventi diritto. Le primarie aperte del Pd per la scelta del segretario e la risposta di partecipazione di centinaia di migliaia di uomini, donne e giovani sono un segnale importante di inversione di questa deriva. L’elezione di Elly Schlein che ha ribaltato l’esito scontato dei congressi degli iscritti a favore di Bonaccini ci conferma che è stata inaugurata una nuova stagione che ha saputo intercettare una vera domanda di cambiamento e di rinnovamento, ridando fiducia ai tanti delusi che hanno voglia di ritrovarsi sui valori fondanti di una sinistra moderna e progressista. Lotta alle disuguaglianze, questione climatica e emergenza ambientale, sanità, lavoro, questione di genere e diritti civili e pace sono i temi sui quali deve ora concentrarsi l’impegno e l’azione del Pd per riconquistare impegno e militanza politica dei tanti delusi che aspettano da tempo un’inversione di marcia. In Calabria, così come a Lamezia, dove è prevalso in controtendenza al dato nazionale il voto a favore di Bonaccini, si è registrato a favore di Elly Schlein, prima segretaria donna del Pd, un ampio sostegno da fasce di elettorato che rivendicano cambiamento e rinnovamento. Non lasciamo cadere nel vuoto questo segnale. Ora tutti insieme lanciamo un appello a questa nostra meravigliosa comunità per riprendere un cammino di impegno politico, per ridare slancio e prospettiva al nuovo corso, per costruire un partito nuovo che possa contribuire a realizzare una svolta nel paese e nella nostra regione.

*Candidato nella lista Schlein alle primarie Pd

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x