Ultimo aggiornamento alle 22:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

calcio serie b

Incredibile a Frosinone, il Cosenza espugna lo “Stirpe” con un gol di Brescianini al 95’

La squadra di Viali conquista la seconda vittoria consecutiva sul campo della capolista del torneo e raggiunge il quart’ultimo posto

Pubblicato il: 18/03/2023 – 16:15
Incredibile a Frosinone, il Cosenza espugna lo “Stirpe” con un gol di Brescianini al 95’

COSENZA Alla vigilia della partita tutti a Cosenza avrebbero firmato per un pareggio. E invece, alla fine, contro la capolista del campionato, i Lupi di Viali ha sfoderato la miglior prestazione dell’anno, espugnando lo “Stirpe” grazie al secondo gol consecutivo (dopo quello alla Spal di una settimana fa) di Brescianini, vera e propria arma in più dei rossoblù a centrocampo in questo finale di stagione. Una vittoria che vale doppio perché consente al Cosenza di fare un altro balzo in avanti in classifica, raggiungendo il quart’ultimo posto, a più tre dalla terz’ultima Benevento e a meno uno dal Venezia, quint’ultimo. Prima frazione di gioco non particolarmente entusiasmante. Gli ospiti sono bravi a difendere con ordine, non concedendo spazi agli attacchi dei canarini. I ragazzi di mister Grosso infatti, nonostante un possesso palla prolungato e dei buoni fraseggi, riescono a rendersi pericolosi soltanto in una circostanza dopo 11′: Caso sfugge sulla corsia di sinistra e trova al centro dell’area Moro, la cui bella girata di prima intenzione con il mancino colpisce la traversa a Micai battuto. Il Cosenza cresce negli ultimi minuti e Florenzi al 42′ impegna Turati dalla distanza. In avvio di ripresa i giallazzurri provano a spingere con maggiore intensità, agevolati dai cambi offensivi. Mulattieri ed Insigne entrati in campo, si rendono così pericolosi. Gli ospiti reagiscono ed al 29′ Finotto impegna severamente Turati con una battuta di sinistro. In pieno recupero è Brescianini con uno splendido sinistro a giro dal limite di prima intenzione a regalare i tre punti ai rossoblù.

Il tabellino

FROSINONE-COSENZA 0-1

FROSINONE (4-3-3): Turati 6.5; Oyono 6, Lucioni 5.5, Szymkinski sv (16′ pt Kalaj 6.5), Cotali 6 (1′ st Frabotta 6 e dal 30′ st Monterisi 6); Gelli 6, Boloca 6.5, Garritano 6 (1′ st Insigne 5.5); Baez 5 (15′ st Mulattieri 5), Moro 6.5, Caso 6. In panchina: Loria, Marcianò, Bocic, Bidaoui, Monterisi, Sampirisi, Oliveri, Borrelli. Allenatore: Grosso 6. COSENZA (4-3-1-2): Micai 6; Martino 6 (28′ st Venturi sv), Vaisanen 6, Meroni 6.5, D’Orazio 6; Brescianini 7, Voca 6 (48′ st Calò sv), Florenzi 6.5; D’Urso 6 (18′ st Kornvig 6); Nasti 6 (28′ st Delic 6), Zilli 6 (18′ st Finotto 6). In panchina: Lai, Marson, Salihamidzic, Agostinelli, La Vardera, Prestinanni, Cortinovis. Allenatore: Viali 7. ARBITRO: Baroni di Firenze 6 RETI: 50′ st Brescianini. NOTE: spettatori totali 12.969 di cui 879 ospiti; Ammoniti Lucioni, Nasti, Kalaj, Brescianini, Frabotta, Voca. Angoli 4-3 per il Frosinone; Recupero: 4′; 5′. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x