Ultimo aggiornamento alle 7:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la sparatoria

Agguato a Sibari, uccisa una donna di 49 anni. Il bersaglio sarebbe stato il marito

La vittima freddata da una scarica di proiettili dopo aver aperto la porta di casa. L’ipotesi privilegiata dagli inquirenti è quella di un delitto maturato in un contesto di ‘ndrangheta

Pubblicato il: 02/05/2023 – 23:18
Agguato a Sibari, uccisa una donna di 49 anni. Il bersaglio sarebbe stato il marito

CASSANO ALLO JONIO Una donna è stata uccisa ieri sera a colpi d’arma da fuoco in contrada Ciccotonno di Cassano allo Ionio, nell’alto Cosentino. La donna, Antonella Lopardo, di 49 anni, sarebbe stata uccisa con un’arma lunga e non è escluso possa essere stato usato un fucile kalashnikov. Secondo una prima ricostruzione, la vittima era a casa insieme al marito, già noto alle forze dell’ordine, quando qualcuno ha suonato al campanello. La vittima è andata ad aprire e non appena aperta la porta è stata colpita da più proiettili. Al momento gli investigatori non escludono alcuna ipotesi, compresa quella del delitto di ‘ndrangheta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Cassano allo Ionio e quelli del Comando provinciale di Cosenza che hanno avviato le indagini. Gli investigatori stanno adesso cercando di ricostruire la dinamica dei fatti e di chiarire quale possa essere la matrice del delitto. Al momento non sarebbe neanche esclusa l’ipotesi, qualora si tratti di un omicidio legato alla criminalità organizzata, che l’obiettivo del sicario – o dei sicari, su questo non ci sono ancora certezze – potesse essere il marito della vittima. (Ansa)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x