Ultimo aggiornamento alle 0:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’iniziativa

Call europee, Corecom pubblica avviso per short list di esperti

L’elenco è finalizzato all’eventuale affidamento di incarichi di progettazione

Pubblicato il: 06/05/2023 – 8:23
Call europee, Corecom pubblica avviso per short list di esperti

Un Avviso pubblico per la costituzione di una short list di esperti professionisti e/o società finalizzata all’eventuale affidamento di incarichi di progettazione per la partecipazione alle call europee. Ѐ quanto deliberato nei giorni scorsi dal Comitato per le Comunicazioni della Calabria – composto dal presidente Fulvio Scarpino, dal vice presidente Mario Mazza e dal segretario Pasquale Petrolo – con l’obiettivo di allargare il raggio d’azione dell’organismo alla partecipazione ai bandi europei volti ad ottenere finanziamenti a gestione diretta della Commissione europea. La modalità delle “call for proposals” consiste, infatti, nella pubblicazione di inviti a presentare proposte con l’obiettivo di migliorare l’attuazione delle politiche comunitarie in determinati settori, con progetti volti all’innovazione e al rafforzamento delle competenze del Corecom. In seguito alla legge regionale 23 dicembre 2022 n. 22, il Co.Re.Com. Calabria, nell’ambito delle materie ricadenti nelle funzioni proprie e, previo accordo con l’Autorità, anche in quelle delegate, può partecipare a bandi comunitari per ottenere finanziamenti a gestione diretta della Commissione europea. La partecipazione ai bandi europei comporta la redazione di una proposta progettuale collegata alle politiche europee fortemente innovativa, che sia caratterizzata da un abstract immediato ed efficace e che sia dotata di coerenza interna. Per presentare un progetto ammissibile a partecipare alle call europee, è necessario quindi individuare un professionista e /o società con comprovata esperienza nella redazione e nella gestione finanziaria/contabile di progetti complessi finanziati con fondi europei, per quanto riguarda la pianificazione dei tempi e delle modalità di lavoro, l’elaborazione del budget, il monitoraggio e la rendicontazione. Il Co.re.com., ha quindi deciso di avviare una procedura per la costituzione di una short list di collaboratori esterni, professionisti e/o società, con specifica esperienza professionale, idonei a fornire prestazioni occasionali per la predisposizione di progetti specifici finalizzati alla partecipazione alle call europee. Il bando può essere visionato e scaricato accedendo al sito istituzionale del Corecom Calabria (https://corecom.consrc.it/hp2/default.asp). Sono ammessi a partecipare all’avviso: i liberi professionisti singoli o associati; le società; le imprese individuali o in forma societaria che svolgano attività riconducibili alle tipologie previste dall’avviso. L’istanza di partecipazione deve essere inviata entro le 20 del 31 maggio 2023 tramite posta elettronica certificata all’indirizzo corecom.cal@pec.consrc.it.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x