Ultimo aggiornamento alle 8:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’iniziativa

Museo di Reggio Calabria, domenica con oltre 2.500 ingressi

Nuovo boom di presenze al MArRC dopo i record del 25 aprile del 1° maggio. Malacrino: «Numeri significativi»

Pubblicato il: 07/05/2023 – 22:07
Museo di Reggio Calabria, domenica con oltre 2.500 ingressi

REGGIO CALABRIA Continua il successo di pubblico al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. Dopo il boom dei ponti del 25 Aprile e del 1° Maggio, con 15688 biglietti staccati in soli nove giorni, anche in questa prima domenica di maggio si è registrato un flusso continuo di visitatori, sia italiani che stranieri. Sono stati ben 2642 gli ingressi al MArRC, anche grazie all’iniziativa “Domenica al Museo” promossa dal Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, che prevede l’ingresso gratuito ogni prima domenica del mese. «Ancora un grande successo per le domeniche gratuite, che abbiamo deciso di ampliare con le date del 25 Aprile, 2 Giugno e 4 Novembre – dichiara il ministro Sangiuliano –: i numeri confermano la crescita della voglia di cultura. C’è un grande e nuovo interesse verso i musei e i siti culturali italiani, vuol dire che stiamo lavorando nella direzione giusta. Questo è uno stimolo a migliorare ancora di più la capacità di accogliere turisti e cittadini nello splendore del patrimonio culturale nazionale. Stiamo spendendo bene e con efficacia i fondi del Pnrr per potenziare l’offerta ed elevare la qualità dei servizi».

Malacrino: «Numeri significativi»

«Siamo molto soddisfatti per la quantità di visitatori di queste settimana – dichiara il direttore del Museo Carmelo Malacrino. Non tanto per una questione di numeri, quanto piuttosto per il loro significato. Il MArRC, ormai da anni, sta crescendo su un doppio binario: da un lato l’attrattività sui flussi turistici, ora aumentata anche grazie al lavoro svolto con le altre istituzioni del territorio per il Cinquantesimo anniversario dei Bronzi di Riace; dall’altro il legame con la comunità del territorio, che sempre più sente il Museo come un luogo proprio, inclusivo e dinamico, da vivere nelle più varie occasioni. Come sempre ringrazio tutto il personale di vigilanza, che da settimane lavora senza sosta per assicurare l’apertura del Museo». Si ricorda che domani 8 maggio, dopo tre settimane di apertura continua, il Museo riprenderà il turno di riposo settimanale. Il MArRC riaprirà martedì 9 maggio, con orario continuato dalle 9.00 alle 20.00.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x