Ultimo aggiornamento alle 13:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

L’economia circolare nei piatti del Majorana presentati dall’agrichef Barbieri

Alimentazione, venerdì l’evento con Udicon. E con i zafarani cruschi dell’ambasciatore di Calabria straordinaria

Pubblicato il: 25/05/2023 – 20:39
L’economia circolare nei piatti del Majorana presentati dall’agrichef Barbieri

CORIGLIANO ROSSANO Gnocchetti di farina di grano Verna con crema di zucchine, crudités di fiori di zucca, pomodorini e briciole di Pecorino Crotonese Dop biologico. Il menù che l’Istituto d’Istruzione Superiore (IIS) Majorana presenterà domani, venerdì 26 maggio, in occasione dell’evento nazionale U.Di.Con Health che si terrà dalle ore 9 al Palazzo San Bernardino, nel centro storico di Rossano, è la perfetta sintesi di quell’economia circolare che mette in relazione simbiotica l’agrario e l’alberghiero, la produzione e la trasformazione dei prodotti della terra e che fa di questa comunità educante un vero e proprio modello.
Le performance ai fornelli con ingredienti a km0 degli studenti e delle studentesse dell’istituto guidato da Saverio Madera saranno ospitate nella seconda parte della mattinata nel Chiostro dello storico e prestigioso Palazzo San Bernardino e accompagnate dalla narrazione esperienziale dell’agrichef e Ambasciatore della Calabria Straordinaria Enzo Barbieri che per l’occasione preparerà in diretta e farà degustare i suoi famosissimi zafarani cruschi.

Il pecorino Crotonese Dop biologico dell’azienda agricola Fonsi dal 1765, il miele dell’azienda Falcone, i succhi di clementine Biosmurra, l’extravergine dell’Olearia Geraci, l’olio ed il vino di Terre Bizantine; i panini identitari (con pip e patat, polpette di ricotta, fritatta e scapece) della Salumeria Avena I Ciommetti dal 1959, gli amari ed i liquori calabresi Perla di Calabria; i salumi della Prosciutteria di Casa Madeo; il pane casereccio con lievito madre, le frese ed i taralli del panificio Simone Graziano.  Tra gli stand dei produttori aderenti alla Piazza della Sovranità Alimentare promossa da Otto Torri e dai diversi partner di U.Di.Con.  che saranno allestiti nel Chiosco ci saranno anche le verdure e le piantine coltivate nelle terre dell’azienda agricola del Majorana finalmente sottratte all’incuria, all’abbandono, al degrado, all’inciviltà ed allo spreco. Gli studenti saranno coordinati in questa nuova esperienza dai docenti Pietro Bloise, Carmen Antonucci, Fabio Di Rende e Pietro Spataro.
L’evento partirà alle ore 9, con il coinvolgimento del mondo della Scuola a confronto nella Sala Rossa con nutrizionisti, pediatri, attori dell’agroalimentare e dell’enogastronomia, rappresentanti delle istituzioni e della rete imprenditoriale, del mondo della Chiesa e dell’associazionismo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x