Ultimo aggiornamento alle 14:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Lungro ospita il premier d’Albania Edi Rama: sabato l’accoglienza

Il sindaco Ferraro: presenza emblematica che rafforza il profondo legame degli arbëreshë con le origini

Pubblicato il: 01/06/2023 – 17:47
Lungro ospita il premier d’Albania Edi Rama: sabato l’accoglienza

LUNGRO Il primo ministro d’Albania, Edi Rama, con una nutrita delegazione diplomatica, sarà ospite sabato prossimo della comunità di Lungo guidata dal sindaco Lungro Carmine Ferraro. Per il primo cittadino di Lungro la visita di Rama rappresenta “una presenza emblematica che rafforza il profondo legame degli arbëreshë, invero mai rescisso, con le origini di una cultura immarcescibile che resiste dopo quasi sei secoli, tramandata con i suoi valori e la sua lingua”. La delegazione diplomatica che seguirà Rama a Lungro è composta anche dai sindaci di Scutari, BenetBeci, di Durazzo, EmirianaSako, di Vallona, Ermal Dredha, dal primo consigliere del presidente del Consiglio, Endri Fuga. Saranno presenti, inoltre, AnilaBitri Lani, ambasciatrice d’Albania a Roma e il Console di Bari,Arian Vasjari. Sarà l’occasione per avviare un momento di confronto con le autorità istituzionali, religiose e culturali che da un lato pone l’accento sulla natura resiliente delle nostre comunità, dall’altro riflette sull’approssimarsi della sempre maggiore vicinanza dell’Albania al contesto europeo. Il programma prevede l’arrivo del presidente Rama in mattinata all’aeroporto di Lamezia Terme accolto dal sindaco di Lungro, Carmine Ferraro. L’arrivo delle autorità a Lungro alle ore 11:45 e la cerimonia del “Mirë se naerdhët” in sala consiliare.Successivamente è previsto l’incontro del presidente Rama con il vescovo dell’Eparchia di Lungro, monsignor Oliverio Donato, in Episcopio. L’evento a Lungro si concluderà con la tavola rotonda sul tema “L’Albania e l’Europa” presso la “Casa della Musica” alla presenza dell’assessore regionale alle Minoranze, Gianluca Gallo, della presidente della Provincia di Cosenza, Rosaria Succurro, dell’eparca di Lungro, monsignor Donato Oliverio, del presidente della Fondazione “Crucitti”, Demetrio Crucitti, del presidente del “Club Unesco Cosenza”, Enrico Marchianó, con i saluti istituzionali del sindaco di Lungro, Carmine Ferraro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x