Ultimo aggiornamento alle 10:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Ritardo nel volo Roma-Lamezia. Il giudice di pace condanna la compagnia aerea

Sulla questione è intervenuto il Giudice di Pace di Lamezia Terme. Che ha condannato Ita Airways al pagamento di 500 euro

Pubblicato il: 05/06/2023 – 9:59
Ritardo nel volo Roma-Lamezia. Il giudice di pace condanna la compagnia aerea

LAMEZIA TERME Per un volo in ritardo di oltre tre ore, una madre e il proprio figlio di Catanzaro hanno ricevuto 500 euro. Anziché atterrare alle 10:30, come previsto, il volo Roma-Lamezia ha raggiunto la città della Calabria solamente nel pomeriggio e precisamente alle 14. Un ritardo di oltre tre ore avvenuto il 7 luglio scorso, che ha portato non pochi disagi ai due viaggiatori e altri passeggeri del volo. Sulla questione è intervenuto il Giudice di Pace di Lamezia Terme, che, pochi giorni fa, ha condannato Ita Airways al pagamento di 500 euro nei confronti dei due passeggeri. «Il Giudice di Pace di Lamezia Terme – commentano da ItaliaRimborso, che ha difeso i passeggeri aerei – , ha applicato il Regolamento Comunitario 261/2004, che tutela i passeggeri aerei anche in casi di ritardo aereo. Oltre le tre ore di ritardo, infatti, i passeggeri possono richiedere la compensazione pecuniaria. Nella fattispecie non vi erano circostanze di sciopero o di condizioni meteo avverse».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x