Ultimo aggiornamento alle 18:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il fatto

Attraversa i binari per fare bancomat, giovane cosentino muore a Venezia

Tragedia lungo la linea da Mestre al capoluogo veneto: il 25enne travolto da un treno insieme a un amico rimasto ferito

Pubblicato il: 25/06/2023 – 11:25
Attraversa i binari per fare bancomat, giovane cosentino muore a Venezia

VENEZIA Tragedia lungo la linea ferroviaria Mestre-Venezia dove due giovani sono stati travolti da un treno mentre attraversavano i binari per andare a prelevare da un bancomat: un 25enne è morto e un 23enne è rimasto gravemente ferito. È accaduto a mezzanotte di sabato all’altezza del parco tecnologico veneziano Vega. Il giovane deceduto – Manuel Tripargoletti – era originario di Paterno Calabro (Cosenza) e, al pari dell’amico, era residente a Legnago, in provincia di Verona. Il macchinista del treno ha tentato di frenare ma non è riuscito a evitare l’impatto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem, la Polfer e i vigili del fuoco e il traffico ferroviario è rimasto bloccato per tre ore. È stato il ragazzo ferito, rimasto cosciente, a raccontare che insieme all’amico erano diretti a un vicino bancomat dall’altra parte dei binari per prelevare, ha riferito la Tribuna di Treviso. Una fatale imprudenza, ancor più perché a un centinaio di metri c’era un sottopassaggio che avrebbe permesso un attraversamento in sicurezza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x